Articolo > Attualità > Attualità Mercati
Il Rating Quantalys: un'analisi su una selezione di asset class
12/08/2019 - Luigi Carta
  Imprimer
Il Rating proprietario Quantalys esprime il giudizio che Quantalys attribuisce ai fondi comuni di investimento.

È calcolato categoria per categoria (è quindi un giudizio relativo) con cadenza mensile e su una serie storica lunga almeno tre anni. La finalità che il Rating si pone è quella di catturare la bontà della gestione del fondo attraverso le due abilità principali dell’asset manager: il market timing e lo stock picking. Il primo risponde agli indicatori di reattività del fondo differenziando la reattività rispetto al mercato rialzista e al mercato ribassista; il secondo è valutato mediante l’active return pesato per l’active risk rispetto a due fonti informative distinte (il benchmark di Categoria e un paniere di benchmark diversificato che si differenzia per ogni singola categoria).

La tabella 1 riassume la distribuzione dei fondi delle 10 Categorie Quantalys selezionate (abbiamo scelto le principali asset class comprese nei portafogli della Frontiera Efficiente più l’Azionario Globale e l’Obbligazionario Euro Corporate) per ogni livello di Rating Quantalys.

Tabella 1

Se ci concentriamo sul comparto azionario si evince che i fondi a 5 Stelle prevalgono nelle asset class Azionario Pacifico ex Japan, Azionario Globale e Azionario Paesi Emergenti mentre nell’Azionario Area Euro e nell’Azionario USA vi è una maggiore concentrazione di fondi con rating più bassi. Questo si può spiegare con la naturale maggior efficienza di questi due mercati che lascia evidentemente meno spazio alle due principali abilità del gestore (market timing e stock picking).

Nel comparto obbligazionario prevalgono in linea generale fondi con Rating bassi e questo risulta ancor più vero se ci focalizziamo nell’area euro.

L’attribuzione del Rating è figlia della rankizzazione in quintili del punteggio in centesimi attribuito a ciascun fondo (secondo la metodologia illustrata nella sessione Help > Metodologia > Il Rating Quantalys). Il punteggio quindi ci da un’informazione di maggior dettaglio utile per differenziare i fondi che si vedono attribuire lo stesso giudizio.

La tabella 2 riporta i migliori e i peggiori fondi per ciascuna Categoria selezionati in funzione del punteggio dal quale poi dipende appunto il Rating. I migliori sono quei fondi che hanno totalizzato come punteggio 100 o comunque il punteggio più alto all’interno dell’asset class, i peggiori sono quei fondi che hanno totalizzato come punteggio 0 o comunque il punteggio più basso all’interno dell’asset class.

Tabella 2

 


Luigi Carta - Analyst and Sales presso Quantalys Italia.

domenica 18 agosto 2019
  Info e supporto